Il lavoro nella fabbrica di scarpe Lucky shoe (magazzino 26)

Inviato da augusto il Mer, 09/20/2017 - 17:03

"Go leto cosa che i ga dito su la fabbrica. No commento, solo penso che chi no sa doveria informarse prima de dir scempiaggini. Ve digo mi un poco come iera.  Prima de tutto, iera tre reparti. El primo dove se taiava e cusuva a machina. El secondo, el mio reparto, dove incolavimo insieme le robe e el terzo reparto , dove i spediva le scarpe finide. Noi facevimo sai sandali de rafia. Ma tanti. Sia con el taco alto, sia con quel più baso. Dopo el primo reparto i omini le meteva in forno e dopo le pasava a noi done, che metevimo la cola per le siole."

I progetti di tre università europee

Inviato da augusto il Ven, 05/12/2017 - 19:07

A Palazzo Gopcevich, lungo il canal Grande al numero 3 di via Rossini a Trieste, è in corso la mostra Trieste città nuova fino al 4 giugno 2017. Si tratta di progetti di riuso e di ristrutturazione del Porto Vecchio fatto da tre diversi atenei universitari, l'Accademia di Architettura di Mendrisio, l'Institut Fur Stadtebau dell'Università di Vienna, la Zurcher Hochschule fur Angewandte Wissenschaften. Sono esposti i disegni e i modellini in legno dei diversi progetti realizzati dagli studenti coordinati dai loro docenti.

Porto Vecchio Dreaming

Inviato da augusto il Mar, 05/02/2017 - 12:46

Il Rotary Club Trieste organizza un forum di ascolto di chiunque abbia proposte e progetti anche parziali di riutilizzo dell'area e degli edifici del porto. I proponenti avranno la possibilità di esporre in sede pubblica, mercoledì 17 maggio, le loro proposte e le loro idee. A seguire le idee presentate saranno discusse in una tavola rotonda, coordinata dal direttore del Piccolo Enzo D'Antona, a cui parteciperanno il sindaco Roberto di Piazza, la presidente della Regione Debora Serracchiani e Zeno D'Agostino presidente dell'Autorità Portuale.  

Il Comune annuncia l'inizio dei lavori stradali

Inviato da admin il Ven, 04/28/2017 - 19:41

Entro i prossimi mesi - così dice il Comune - inizieranno i lavori in Porto Vecchio. Si parte dai lavori stradali in viale Miramare poco dopo il ponte della ferrovia, uscendo dalla città. All'altezza dell'attuale ingresso verrà realizzata un rotatoria che permetterà di entrare e uscire dal porto verso qualsiasi direzione, facilitando di molto la possibilità di transitare per il porto. Nell'occasione dovrebbe essere sistemata anche la viabilità interna, in particolare la pavimentazione stradale.

Riprendiamoci il porto

Inviato da admin il Ven, 04/28/2017 - 19:40

C'è sempre più gente in Porto Vecchio. Primi fra tutti i runners che con passo felpato e ritmo cadenzato corrono lungo il grande vialone centrale attraverso tutto il porto fino a Barcola e oltre. A questi "afecionados" precisi e puntuali si aggiunge una popolazione sporadica e diversa, ma sempre più numerosa. Capita il turista che si aggira un poco sperduto perchè non sa bene se può o meno entrare fra i capannoni abbandonati.  Si incontra il giovane o la giovane che con atteggiamento esistenzialista si siede or qua or là a meditare.