Patente di Porto Franco

Inviato da admin il Gio, 09/14/2017 - 20:27

Dopo che Carlo VI nel 1717 aveva con le sue "ordinanze" favorita la città di alcune esenzioni, nel 1719, cedendo alle reiterate insistenze della popolazione, si concedeva a Trieste la "patente" di Portofranco. La notizia é portata dal nobile Giovanni Casimiro Donadoni"caldissimo avvocato del Portofranco", che giunge a cavallo nell'"emporio mercantile": secondo le parole del Kandler quel "sito murato, che anche poi e sino a Maria Teresa fu Portofranco, fino a che questo fosse esteso a tutta la città. 

Data inizio evento
1718
Categoria